Archivi del mese: novembre 2011

Arte e decrescita

Arte e decrescita   di Maurizio Pallante     L’arte è un investimento di capitali, la cultura un alibi. Ennio Flaiano     1. L’epoca storica iniziata 250 anni fa con la rivoluzione industriale si sta avviando a conclusione. Molti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Comboé: come distruggere legalmente la montagna

Comboé: come distruggere legalmente la montagna Da sempre mi occupo di piste agro-silvo-pastorali, quelle vere e proprie strade che vengono realizzate in montagna soprattutto per raggiungere baite o gruppi di baite isolate. Ci ho scritto anche un saggio, che chi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

E se tornassimo al “baratto”?

E se tornassimo al “baratto”? “Ho un tubo del lavandino che perde. Me lo sistemi?” “Volentieri! Scusa, ma tu parli inglese? Mi aiuti a tradurre questa lettera?”. Due interlocutori, due professionalità. E due esigenze diverse. Possono soddisfarle nel modo più … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Mari o Monti? La risposta non sta nella crescita

Mari o Monti? La risposta non sta nella crescita Ora che finalmente non ci sarà più B. a metterci in imbarazzo di fronte al mondo intero, sarà Mario Monti a continuare a riproporre le solite, vecchie, obsolete soluzioni per rilanciare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La Decrescita

La Decrescita. aaa

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Convegno: Migrazioni di popoli, pluralità di cure

La migrazione è passaggio fra mondi: fra modi di vita, culture, abitudini, pratiche, valori anche radicalmente diversi fra loro. In questo passaggio può capitare di perdere il filo, di smarrire la presenza. Da dieci anni il Centro Mamre si occupa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Non paghiamo il debito

di Maurizio Pallante e il Movimento per la Decrescita Felice Nel dibattito politico sulla crisi dei debiti pubblici che si svolge tra i movimenti al di fuori delle sedi istituzionali si utilizzano due slogan come se fossero equivalenti o intercambiabili: … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento